Blitz quotidiano
powered by aruba

Pupo “corteggia” Barbara D’Urso. E parla delle due mogli…

ROMA – Pupo arriva a Domenica Live e approccia in modo galante la conduttrice Barbara D’Urso: “Non ti nascondo che sono leggermente emozionato. Non ti vedo da undici anni e sei meravigliosa”. La conduttrice, però, ricorda all’ospite il suo passato in tv e replica: “Come conduttore ti ho inventato io”. E’ iniziata così l’ospitata del cantante che nel 2005 fu inviato della D’Urso per il reality La Fattoria. Pupo poi si sofferma sulla sua situazione sentimentale: ha infatti due donne, la moglie Anna e la compagna Patricia.

“Non è semplice avere un rapporto così chiaro e così leale con due donne – spiega – Io mi sono innamorato di Anna e l’ho sposata nel 1974. Poi è accaduto che trent’anni fa, è arrivata Patricia, inizialmente è stata una storia clandestina, è durata qualche anno, poi è venuta alla luce. Io ho provato a condividere con loro un rapporto alternativo: non Anna o Patricia, ma Anna e Patricia”.

Ancora oggi Pupo si divide tra i suoi amori. “Con Patricia lavoro, io sono molto in giro per il mondo. Con Anna vivo i momenti a casa. Tra loro un po’ di gelosia ci sarà ma sono molto rispettose. Però non scherziamo, non consiglierei a nessuno di intraprendere questo tipo di strada. È accaduto, ancora siamo insieme, ma non è semplice”.

Pupo ha ricordato anche i suoi problemi con il gioco d’azzardo. “Avevo accumulato più di 6 miliardi di debiti per il vizio del gioco e per investimenti sbagliati, oggi sono un uomo più equilibrato e anche più ricco di prima. Ho recuperato tutto e ho ricomprato tutto quello che avevo perso. Io sono la dimostrazione che se ne può uscire”.