Blitz quotidiano
powered by aruba

Steve-O: “Quella notte di cocaina con Mike Tyson”

LOS ANGELES – “Quel giorno che ho incontrato Mike Tyson mi sono strafatto di cocaina con lui”. Dice Steve-o (famoso anche per la sua love story con Elisabetta Canalis). “Abbiamo passato tre ore chiusi in bagno assieme – ha raccontato in un’intervista nell’edizione americana di GQ – C’era questa festa in casa, sulle Hollywood Hills. E mi ricordo chiaramente che non ero invitato, ma mi sono presentato alla porta e ho suonato. Mike Tyson mi ha aperto la porta. Ho detto, “Hey, va bene se entro?” e lui mi ha chiesto “Hai della cocaina?” Gli ho risposto “Sì amico, ne ho un po’”. E ce l’avevo davvero. Avevo un eight ball in una tasca e metà nell’altra… (nello slang “eight ball” significa 1/8 di oncia di coca, vale a dire 3,5 grammi).

“In quel periodo della mia vita, avevo una sorta di sindrome di Tourette quando ero fatto, mi uscivano cose davvero inappropriate. Quindi gli ho detto, esattamente, “Sai, Mike, non ho un singolo osso razzista nel mio corpo, ma mi piace considerarmi un negro…”.

Steve-O non ha abbandonata la carriera di stuntman, ma sta lavorando a uno spettacolo molto più tranquillo: si chiamerà Guilty As Charged, uno show comico che andrà in onda su Showtime da venerdì 18 marzo.

Immagine 1 di 3
  • Steve-O: "Quella notte di cocaina con Mike Tyson" 03
Immagine 1 di 3