Blitz quotidiano
powered by aruba

Valerio Scanu contro Maria De Filippi: “Dovevo aspettarmelo”

ROMA – Valerio Scanu scrive una dura critica verso “il sistema” della musica italiana. Ma il suo obiettivo sembra essere uno solo: Maria De Filippi. Ecco cosa ha scritto il cantante sardo secondo l’AdnKronos:

“Questo è il bene che qualcuno dice di volermi…Ma d’altronde dovevo aspettarmelo”, Valeriu Scanu non viene invitato al ‘Coca-Cola Summer Festival’, e accusa Maria De Filippi . Il cantante sardo non è tra gli ospiti del festival in corso a Roma e non digerisce la sua esclusione. “Quest’anno non ci sarò al Coca-Cola Summer Festival che come sapete è prodotto dalla Fascino PGT società di Maria De Filippi”. Così Scanu ha lanciato la sua personale polemica contro il panorama musicale e discografico italiano, non nascondendo la sua delusione: “La musica italiana fortunatamente non è solo quella che ci propinano continuamente, fatta di accordi commerciali, scambi, favori personali e pressioni delle major – ha continuato il cantante – ci vogliono far credere che sia solo QUELLA ma non è così… Prima o poi questo sistema cadrà e FINALMENTE la musica, quella vera, quella che arriva ai cuori della gente… sarà LIBERA”.

Il cantante lanciato da Amici della De Filippi ha detto di essere rimasto deluso dal comportamento della conduttrice Mediaset, che avrebbe (a suo dire) ignorato alcuni appelli d’aiuto e, ultimo “sgarro”, non lo avrebbe mai invitato al serale del talent show più seguito d’Italia. Scrive Fulvia Leopardi sul sito Televisionando.it:

“Ci sono stati momenti in cui ho chiesto supporto ad Amici e a Maria De Filippi e il supporto non è arrivato”, spiega Scanu. Il cantante aggiunge poi che non solo non è mai stato invitato a C’è posta per te, ma quando fanno i montaggi delle immagini dei cantanti di Amici che hanno lasciato un segno, lui non appare mai, così come non appare nei libri di Amici, e nonostante abbia chiesto spiegazioni a chi di dovere, non gli mai è stata data una risposta. Ma l’arrabbiatura è anche un’altra: a fine aprile Scanu aveva rivelato la sua amarezza per non essere mai stato invitato ad un serale di Amici, lo avevano chiamato per il pomeridiano ma aveva risposto no, perché gli sembrava di essere una seconda scelta, mentre il cantante, con le sue gambe, è riuscito ad arrivare a Sanremo in mezzo a tutte le case discografiche più importanti. Se qualche settimana fa diceva che “dovessi essere invitato al serale direi di no”, oggi Scanu torna a ribadire che il problema non è lui che non vuole fare il pomeridiano, ma la trasmissione che non lo ritiene all’altezza del serale. E pensare – dice ancora Scanu – che alla prima puntata di Ballando con le stelle ha fatto fare il boom di ascolti durante il suo intervento, e infatti lo hanno invitato ad altre tre puntate, compresa la finale: “Direi quindi che nei programmi in prima serata funziono!”.