Pagina 5 - Gossip

Virginia Raffaele: “Un solo uomo voleva sposarmi. Mio padre ha detto no”

Virginia Raffaele (foto Ansa)

Virginia Raffaele (foto Ansa)

ROMA – Virginia Raffaele, intervistata dal Corriere della Sera, confessa: “Un solo uomo voleva sposarmi. Mio padre ha detto no”. Poi spiega: “L’ unico fidanzato che avrebbe voluto sposarmi aveva quattordici anni, si presentò da papà per chiedergli la mia mano, ed era serio. Mio padre tutt’altro”.

Sul suo lavoro, Virginia Raffaele spiega che “sono una perfezionista. Mi preparo in modo maniacale e i miei personaggi li indosso, annullandomi”. Dunque rivela che esiste un personaggio che “la ha sconfitta”, ovvero Maria De Filippi: “Ci provo ad (imitarla, ndr) ma non ci riesco. Non è mai rotonda la mia Maria. Non sono invincibile”. Dunque, quando le chiedono a 36 anni cosa pensa di aver conquistato, spiega: “La curiosità e il disordine. Sto in affitto, non ho un marito, non sono ricca. L’ unico fidanzato che avrebbe voluto sposarmi aveva quattordici anni, si presentò da papà per chiedergli la mia mano, ed era serio. Mio padre tutt’altro. Dimenticavo, ho due amiche: si chiamano Claudia e Diana, le conosco da sette anni, non frequentano il mondo dello spettacolo e sono speciali. Alla vita chiedo emozioni, anche dolorose. Questa è la curiosità che fortunatamente mi perseguita”.

To Top