Blitz quotidiano
powered by aruba

Vitalii Sediuk, molestatore seriale di vip: Kim Kardashian, Gigi Hadid…

LOS ANGELES – La scorsa settimana ha sorpreso alle spalle Gigi Hadid, con un “abbraccio indesiderato”. Ieri ha provato ad addentare il lato b di Kim Kardashian. Ma non sono stati due casi isolati. Vitalii Sediuk, ex giornalista della tv ucraina è il molestatore seriale di vip. Uno dei più temuti disturbatori di red carpet: usando pass della stampa e approfittando di un istante di distrazione della sicurezza, riesce a farsi strada tra la calca e a scagliarsi sulle dive e i divi mentre sfilano dinanzi ai fan e i fotografi.

Gli anglosassoni lo definiscono “prankster” che significa “burlone”, ma i suoi agguati non sono sempre divertenti. Se va bene è un abbraccio, a volte si tratta di baci, morsi e persino pugni. Nella sua lista di “vittime” figurano diverse star internazionali: da Brad Pitt alla direttrice di Vogue Usa Anna Wintour, e poi Madonna e Will Smith. L’assalto a Pitt fu particolarmente movimentato: l’attore si era intrattenuto a firmare autografi per i fan quando Sediuk gli ha sferrato un pugno in faccia, rompendogli gli occhiali. Intervenne naturalmente la polizia.

Lui dice di non essere matto e di agire così per richiamare l’attenzione su questo o quel tema, ma la sua tattica alla fine innesca solo critiche.

Immagine 1 di 4
  • Vitalii Sediuk, molestatore seriale di vip: Kim Kardashian, Gigi Hadid...02
Immagine 1 di 4