photogallery

Agbonlahor, festino a luci rosse dopo retrocessione Aston…

Agbonlahor, festino a luci rosse dopo retrocessione Aston...

Agbonlahor, festino a luci rosse dopo retrocessione Aston…

ROMA – Agbonlahor, festino a luci rosse dopo retrocessione Aston Villa. Gabriel Agbonlahor, attaccante dell’Aston Villa, è stato pizzicato ad una festa.

Nulla di male, se non fosse stato in realtà trovato ad un festino a luci rosse a base di sesso, alcol e fumo nella sera in cui la sua squadra veniva condannata alla retrocessione.

San raffaele

Il club, una volta venuto a conoscenza del fatto, ha immediatamente provveduto a sospendere il giocatore che, tra l’altro, non era sceso in campo perché uffiicialmente indisposto.

Come riporta Sport Mediaset nella sua edizione online, L’Aston Villa ha poi pubblicato sul proprio sito il seguente comunicato:”L’Aston Villa ha sospeso Gabby Agbonlahor in attesa di un’indagine interna, dopo le accuse riguardanti il suo comportamento nel weekend. Non ci saranno ulteriori commenti da parte del club in relazione a questo episodio fino a quando l’indagine non sarà completa”.

L’attaccante, che quest’anno ha giocato solo 15 partite segnando appena una rete, era già finito in passato sotto i riflettori per essere stato sorpreso a fumare il narghilé durante una vacanza a Dubai. Anche quella volta la società aveva deciso di sospenderlo e di aprire un’indagine.

To Top