photogallery

Bolton, coppia lesbica allontanata dal McDonald’s

Bolton, coppia lesbica allontanata dal McDonald's

BOLTON – Un bacio “inopportuno” sulla guancia e a Bolton, una coppia di adolescenti lesbiche sono state invitate da un’addetta alle pulizie di McDonald’s ad allontanarsi.

Kristeen Ferenczi, 16 anni, ha detto che dopo l’innocente bacio sulla guancia alla sua ragazza è stata costretta a lasciare il fast food.
La coppia aveva mangiato nel ristorante, dove sono clienti abituali, quando si è avvicinata l’addetta alle pulizie. Kristeen, che vive a Farnworth, ha detto al Manchester Evening News:”Eravamo sedute insieme al cugino della mia ragazza, quando si è alzato per andare via ho notato che la donna ci guardava insistentemente; ho baciato la mia ragazza sulla guancia, l’addetta si è avvicinata dicendo che era un atteggiamento inopportuno e di andare via dal fast food”.
“Mi sono voltata verso di lei e le ho chiesto “sei omofoba?” ma non rispondeva. Si vede di peggio da McDonald, non c’era nulla di male in un bacio affettuoso sulla guancia”, ha affermato Kristeen.
La ragazza afferma che le parole della donna le ha fatte “sentire malissimo” e dopo l’episodio sono scoppiate a piangere.
La Kristen ha fatto presente l’episodio ai gestori del fast food e il portavoce di un McDonald ha affermato che “la denuncia è stata presa in seria considerazione, da McDonald la discriminazione di questo tipo non è tollerata”.

To Top