Blitz quotidiano
powered by aruba

Cavallino-Treporti, turisti fanno sesso in spiaggia e…vengono multati

VENEZIA – Una coppia di turisti tedeschi si lascia andare e fanno sesso completamente nudi sulla spiaggia di Cavallino-Treporti, vicino Venezia. Un amplesso che non è passato inosservato alle madri con figli che erano sulla spiaggia proprio vicino a loro. Le famiglie indignate hanno portato via i bambini e sono andare dritte dalla polizia locale, dopo aver scattato foto, a denunciare l’accaduto. La vicenda si è risolta con una multa per atti osceni in luogo pubblico ai due tedeschi presi da un raptus d’amore.

Tutto accade nel pomeriggio di mercoledì 15 giugno. Sono le 17,30 del pomeriggio e una coppia di turisti tedeschi, moglie e marito di 49 e 51 anni, si stendono sulla battigia della spiaggia vicino a Ca’ Pasquali. I due iniziano a spogliarsi e una volta rimasti nudi si lasciano andare ad effusioni, per poi finire a fare sesso all’aria aperta, davanti agli sguardi indignati e stupiti di chi era presente.

Oltre a decine di turisti sulla spiaggia c’erano anche famiglie con bambini, che sono stati allontanati dalla spiaggia. Le mamme e le nonne però hanno deciso non solo di abbandonare la spiaggia, ma anche di avvisare la polizia locale dell’accaduto, che arrivata sul posto ha trovato i due turisti ormai rivestiti. La coppia ha negato le accuse, ma in spiaggia c’era chi aveva prontamente documentato la scena con il cellulare, scattando foto e video, e davanti all’evidenza hanno ammesso le loro colpe e sono stati sanzionati per atti osceni in luogo pubblico e ubriachezza.

Immagine 1 di 1
  • Cavallino-Treporti, turisti fanno sesso in spiaggia e...vengono multati
Immagine 1 di 1