photogallery

Cosa cercano le donne sui siti a luci rosse? Le italiane…

Cosa cercano le donne sui siti a luci rosse? Le italiane...

Cosa cercano le donne sui siti a luci rosse?

ROMA – Uno studio pubblicato dal sito porno Pornhub, uno dei colossi del settore, mostra quali sono le parole chiave più ricercate dalle donne in giro per il mondo. E le differenze, sostanziali, che passano tra nazione e nazioni.

Stando a quanto riportato dal portale, le russe col passare degli anni avrebbero sviluppato una vera e propria ossessione per il sesso anale. Vedere per credere i dati fatti segnare dalle parti di Mosca: l’83% delle utenti di sesso femminile è infatti solita digitare il termine “anal” per dare il via alle proprie ricerche. In Asia, invece, ad andare per la maggiore è il genere “Hentai”, cartoni a tinte erotiche in cui spesso vanno in scena siparietti davvero perversi, con la presenza di mostri e abomini di ogni sorta che danno la caccia a indifese donzelle.

San raffaele

Passando all’Europa, le inglesi mostrano una forte dipendenza dalla pornografia virtuale, piazzandosi al secondo posto dietro le americane per numero di ore trascorse davanti a contenuti non adatti ai minori. In gran crescita, nel Regno Unito, soprattutto il “bondage”, pratiche sessuali basate su costrizioni fisiche, con l’uso di corde, manette e così via.

Le italiane, invece, si appassionano alla categoria “mature”, andando così a caccia delle perfomance sotto le lenzuola di donne con qualche primavera alle spalle. Un vero e proprio boom, considerando che le ricerche in questo settore sono cresciute di oltre il 100% negli ultimi mesi.

 

 

To Top