Blitz quotidiano
powered by aruba

Diesel, pubblicità sui siti porno: “È lì che va la gente”

"Non giriamoci troppo attorno: andiamo tutti sui siti web come Pornhub, no? Quindi, prima di iniziare a masturbarsi forse ci si può fermare a guardare i nostri nuovi pantaloni e scarpe".

Diesel, pubblicità sui siti porno: "È lì che va la gente" (foto Instagram)

Diesel, pubblicità sui siti porno: “È lì che va la gente” (foto Instagram)

ROMA – “Youporn, Porhub, lì va la gente quando sta su internet: sfatiamo un tabù”. Ne è convinto Nicola Formichetti, direttore creativo del noto marchio di moda Diesel, che in un’intervista rilasciata a La Repubblica, commenta la nuova strategia di marketing per la promozione della nuova collezione su alcuni siti porno.

“Quello che facciamo – spiega il direttore creativo di Diesel – è semplicemente essere trasparenti, stiamo seguendo le abitudini online della gente. La maggioranza delle persone visita questi siti web. Ovviamente non è un modo per promuovere la pornografia: portiamo semplicemente la pubblicità dove il traffico è più alto”.

Sulle homepage delle più famose piattaforme online per lo streaming di film e video porno, dunque, potrà capitare di vedere la pubblicità anche di un cappotto, un paio di stivali o si occhiali da sole a marchio Diesel.

“Il nostro obiettivo – dice ancora Nicola Formichetti – è vendere i nostri prodotti. Non giriamoci troppo attorno: andiamo tutti sui siti web come Pornhub, no? Quindi, prima di iniziare a masturbarsi forse ci si può fermare a guardare i nostri nuovi pantaloni e scarpe”.

Diesel è la prima casa di moda a pubblicizzare i propri prodotti sui siti porno. Ma non è la prima idea che il marchio del moicano sfodera in questo mondo: per celebrare infatti il 30esimo compleanno del marchio, Diesel lanciò una campagna internet di due minuti utilizzando delle animazioni colorate per bloccare le immagini più esplicite . Scene tratte da film originali manipolati per ricordare alla gente che “Diesel è un marchio non deve mai essere dato per scontato , e che quindi ci si aspetti l’inaspettato “.

 

Immagine 1 di 4
  • PornHub, parole più cercate 2015: lesbian, matrigna, milf...PornHub, parole più cercate 2015
Immagine 1 di 4




PER SAPERNE DI PIU'