photogallery

YOUTUBE Drake, migliore amico cantante ucciso a colpi di pistola: era capo gang a Toronto

TORONTO – La polizia di Toronto in Canada ha diffuso il video dell’uccisione di Anthony ‘Fif’ Soares, capo di una gang e migliore amico del cantante Drake. L’uomo è stato brutalmente ucciso a colpi di pistola nella hall di un condominio e la scena è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza dell’edificio.

 Il filmato sconsigliato al pubblico più sensibile vista la crudeltà delle immagini, mostra Soares in piedi con una bibita in mano, nella sala d’ingresso del condominio. Improvvisamente compaiono dalla porta a vetri due uomini incappucciati che cominciano a sparare colpendo a morte il ragazzo. Gli aggressori sparano moltissimi colpi di pistola rompendo i vetri della porta del condominio. Poi fuggono rapidamente a bordo di una Ford Fusion bianca.

Subito dopo la brutale aggressione al caro amico di Drake, scrive il Daily Mail che Soares è stato portato d’urgenza in ospedale con gravi lesioni da arma da fuoco ed è deceduto poco dopo. Il detective della squadra omicidi della polizia locale, Gary Giroux,  ha dichiarato:

“Drake era un suo amico, certamente lo inviterò tramite Twitter a incoraggiare chiunque nella comunità abbia visto o sappia qualcosa sull’accaduto, a parlare, così da rendere più semplici le indagini e trovare nel più breve tempo possibile i protagonisti dell’omicidio di Soares. E’ stata chiaramente un’azione mirata”.

Drake non ha perso tempo e subito dopo la morte del suo amico si è fatto tatuare la sua faccia sul braccio. Il cantante ha pubblicato una foto su Instagram accompagnata da questo messaggio:

“RIP a uno dei nostri familiari … il nostro fratello … ancora non posso credere che questa mattina fosse qui tra noi. E’ stato un onore avere condiviso anni di vita insieme e continuerò a mantenere viva la tua memoria. Per sempre Fif”.

 

To Top