photogallery

Filmata mentre fa s***o con alunno disabile: arrestata prof

LAS VEGAS  – Filmata mentre fa s***o con un alunno disabile che avrebbe dovuto assistere: una insegnante di sostegno di 25 anni, Jillian Lafave, sposata, è stata arrestata dopo essere stata sorpresa dalle telecamere di sorveglianza della scuola mentre aveva un rapporto con uno studente di 16 anni in una classe. E’ successo alla Valley High School di Las Vegas, Nevada. 

E non è detto che fosse la prima volta che i due avevano un rapporto. Gli investigatori hanno infatti scoperto un fittissimo scambio di sms tra i due: almeno 13mila messaggini, molti dei quali a sfondo piccante. In alcuni maestra e alunno si definivano rispettivamente “mamma” e “figlio”, anche se in qualcuno di questi messaggi l’insegnante avrebbe scritto al ragazzo, che soffre di disturbi dell’apprendimento, di non chiamarla mamma mentre parlavano di s***o.

 

Agli agenti che l’hanno arrestata Lafave ha ammesso di aver baciato il ragazzo e di avergli toccato il p**e, spiega il quotidiano britannico Daily Mail, ma nega di aver mai avuto rapporti sessuali completi con lui.

San raffaele

Lui, ha detto la maestra, avrebbe tentato di toccare i suoi organi genitali, ma lei l’avrebbe respinto. Lo studente a sua volta ha detto alla polizia di essere innamorato dell’insegnante.

Adesso Lafave è accusata di rapporti sessuali con un minore. Verrà processata a marzo, ma al momento è libera su cauzione.

 

 

Nel frattempo la preside della scuola, Ramona Esparza, ha inviato a tutti i genitori una lettera in cui li mette in guardia sull’importanza di salvaguardare la sicurezza dei propri studenti.

Uno dei genitori degli alunni ha commentato alla tv di Las Vegas: “Penso che sia davvero triste perché uno pensa che sono dei bambini e che a scuola sono al sicuro. Il fatto che accadano cose simili mi preoccupa molto”.

To Top