photogallery

Gabriele Paolini cambia s***o: “Divento donna per…”

Gabriele Paolini cambia s***o: "Divento donna per..."

Gabriele Paolini cambia s***o: “Divento donna per…” (foto Ansa)

ROMA – Gabriele Paolini cambia s***o: il disturbatore televisivo più famoso d’Italia ha deciso di diventare donna e ha comunicato il suo cambiamento (che avverrà a luglio) al sito Affaritaliani:

“Una decisione per me molto impegnativa. Sarà un percorso duro e con tanti sacrifici, ma ho proprio deciso, ne sono più che convinto, voglio operarmi per diventare donna e poter amare gli uomini al 100%”.

“Credo che sin da bambino avevo questo desiderio, ma solo adesso ho trovato il coraggio per fare il grande passo e diventare donna”.

Ancora una condanna per molestie, questa volta a tre mesi di reclusione, per Gabriele Paolini, il disturbatore tv che il 12 settembre 2011 insultò l’allora direttore del Tg1 Augusto Minzolini, attuale senatore di Forza Italia, durante una diretta televisiva, a Roma. Paolini, il quale dovrà anche risarcire Minzolini nella misura di 25 mila euro (ma ha annunciato che impugnerà la sentenza), è stato invece assolto dall’accusa di violenza privata per aver apostrofato Emilio Fede con l’epiteto “p******o” a Buona Domenica il 16 ottobre 2011.

Inoltre Paolini non potrà tornare a Udine per tre anni. La Questura di Udine gli ha notificato ieri sera un foglio di via obbligatorio per tre anni dopo lo ‘show’ improvvisato dal ‘disturbatore’ in piazza Libertà. Paolini, che era in Friuli dopo aver preso parte a una serata in un locale di lap dance della provincia, stava facendo una passeggiata in centro in compagnia di due p*******r e di un altro conoscente quando, arrivato sotto la loggia del Lionello, ha cominciato a spogliarsi tenendo una sorta di comizio con un megafono.

San raffaele

Rimasto in boxer ha fatto anche un tuffo nella fontana della piazza. Una delle ragazze che era con lui si è sentita male ed è intervenuta sul posto un’ambulanza che ha condotto lo stesso Paolini in ospedale. Terminati gli accertamenti dei sanitari, l’uomo è stato condotto in Questura e identificato dalla Polizia, che ha adottato nei suoi confronti il provvedimento di foglio di via per aver creato allarme sociale e turbato la tranquillità pubblica.

To Top