photogallery

India: torna a casa e trova il figlio mentre mangia il cadavere di un bambino

Nazim Miyan

NEW DELHI – Torna a casa e trova il figlio mentre sta mangiando il cadavere, decapitato, di un bambino di sette anni. Una scena terrificante. Tutto è successo a Amariya, in India. L’orco, l’assassino, il cannibale si chiama Nazim Miyan. L’uomo, all’arrivo delle forze dell’ordine, non ha opposto resistenza. Gli agenti quando sono arrivati si sono ritrovati davanti una scena da film horror: il cadavere del piccolo, decapitato, era steso sopra un tavolo. Sul pavimento, in un lago di sangue, alcune parti del corpo, staccate e prese a morsi.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, Nazin ha adescato il ragazzino davanti scuola per poi portarlo a casa. Qui l’orco lo ha ucciso, decapitato e poi ha iniziato a mangiarlo finché non è stato sorpreso dalla madre.

To Top