photogallery

Le Iene, algoritmo per misurare lunghezza p**e VIDEO

Le Iene, algoritmo per misurare lunghezza p**e VIDEO

Il servizio de Le Iene

ROMA – Durante la puntata de Le Iene andata in onda ieri sera, martedì 16 febbraio, è stato mandato un servizio molto particolare: la iena Cizco, infatti, ha parlato di un algoritmo attraverso il quale, prese determinate misure di un uomo, si riesce a ricavare la lunghezza del suo p**e (QUI IL VIDEO).

Cizco ha fatto uno studio approfondito dell’argomento ed è arrivato alla formula quasi esatta per calcolare la lunghezza del p**e senza che l’uomo si spogli. Come si calcola? Così: si misura l’altezza del soggetto e poi la si moltiplica per 0,08; poi si misura la circonferenza dei glutei e la si moltiplica per 0,16; si prende poi la misura del dito indice e la si moltiplica per 1,41; e ancora: si misura la differenza (in centimetri) tra l’indice e l’anulare e la si moltiplica per 30,6; si misura la lunghezza del piede e la si moltiplica per 0,56. Una volta ottenuti tutti i numeri, essi si sommano tra loro. La somma finale va divisa per 5.

In questo modo, secondo Le Iene, si ottiene la misura della lunghezza del p**e. Per cercare conferma, Cisco si è rivolto a un sessuologo, il dottor Maurizio Bossi e, sulla pagina Facebook de Le Iene ha scritto: “Il dottor Maurizio Bossi ha detto che il nostro algoritmo ha delle basi scientifiche ma il campione non è statisticamente rappresentativo – e ha aggiunto –  Aiutaci a estendere il nostro campione verificando l’algoritmo sul tuo corpo e su quello dei tuoi amici. Comunica i risultati e le eventuali correzioni nei commenti del post”. L’algoritmo ha avuto un grosso successo sui social e in poco tempo è diventato virale.

To Top