Blitz quotidiano
powered by aruba

Messico, addio alle sexy poliziotte in tacchi a spillo FOTO

CITTA’ DEL MESSICO – Una squadra di poliziotte messicane in servizio indossava tacco 12, leggings e foulard al collo. Il corpo speciale operava a Aguascalientes, nel Messico ed era composto da sole donne che vestivano in abiti provocanti. Ora la polizia del luogo ha deciso di sciogliere il gruppo che, secondo i funzionari locali, danneggiavano l’immagine delle forze dell’ordine. La scelta del corpo di polizia sembra essere stato accettato anche dalle partecipanti del gruppo. Una di loro racconta infatti che “la gente, quando veniva da noi, sembrava perplessa perché non sembravamo poliziotte vere”.  La storia raccontata il Daily Mail , è stata ripresa da Faderica Macagnone sul Messaggero: 

“Il gruppo di 20 donne, scelte tra le poliziotte per la loro avvenenza fisica, era stato formato nel 2011 e aveva fatto la prima apparizione pubblica alla Feria Nacional de San Marcos. Voluto dal generale in pensione Rolando Eugenio Hidalgo Eddy, è diventato un caso nazionale quando nel 2013 il presidente del Paese Enrique Peña Nieto si è fatto immortalare insieme alle poliziotte durante una visita ad Aguascalientes. Per anni le sexy poliziotte hanno presenziato a eventi e manifestazioni, ma adesso dovranno riporre nell’armadio i tacchi vertiginosi e le uniformi cucite apposta sulle loro forme: è quanto ha stabilito il nuovo segretario della pubblica sicurezza nello Stato di Aguascalientes, Eduardo Bahena Pineda, che non si è lasciato stordire dalla loro avvenenza. Anzi, ha immediatamente puntato l’attenzione sulla possibilità che il corpo speciale sminuisse l’immagine delle forze dell’ordine

“Il reparto non è del tutto scomparso, ma le sette donne rimaste, adesso, vestono uniformi normali e svolgono un lavoro diverso, tra cui interagire con le famiglie e con i più giovani. Un cambiamento che è stato accolto favorevolmente anche dalle dirette interessate che possono indossare abiti confortevoli e godere del rispetto che meritano. Alma Rosa, ex componente del sexy-reparto, sostiene senza mezzi termini che il cambiamento è stato positivo: ‘La gente, quando veniva da noi, sembrava perplessa perché non sembravamo poliziotte vere. Ora che sono un ufficiale operativo e indosso normali scarpe da poliziotto mi sento più orgogliosa di incarnare questo ruolo'”.

Immagine 1 di 6
  • Messico, addio sexy poliziotte: "Danneggiano il corpo4
Immagine 1 di 6

 





PER SAPERNE DI PIU'