Blitz quotidiano
powered by aruba

Miriam Leone in 1992 è Veronica Castello FOTO VIDEO hot

In 1992 l’ex Miss Italia Miriam Leone è una delle protagoniste, nel ruolo di Veronica Castello, della serie targata Sky, in cui interpreta una soubrette pronta a tutto pur di sfondare in tv

ROMA – Miriam Leone, Miss Italia 2008, è una delle protagoniste, nel ruolo di Veronica Castello, della serie targata Sky: 1992. Dopo aver fatto numerose apparizioni nel palinsesto Rai con Uno Mattina Estate, Mattina in Famiglia e Uno Mattina in Famiglia, Miriam Leone in 1992 interpreta una soubrette pronta a tutto pur di sfondare in tv.

Scrive Wikipedia:

1992 è una serie televisiva italiana creata da Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo da un’idea di Stefano Accorsi.

La serie è trasmessa sulla piattaforma satellitare in prima visione assoluta su Sky Atlantic e su Sky Cinema 1 dal 24 marzo 2015 e dal 8 gennaio 2016 in chiaro su LA7. I principali interpretati della serie sono Stefano Accorsi, Tea Falco, Miriam Leone, Guido Caprino, Domenico Diele e Alessandro Roja.

Prodotta dalla Wildside di Lorenzo Mieli, Fausto Brizzi e Mario Gianani, in collaborazione con Sky e LA7, 1992 narra in chiave romanzata le vicende che hanno portato a Tangentopoli attraverso i punti di vista di sei diversi personaggi, le cui storie si intrecciano tra loro e con altri noti personaggi dell’Italia dell’epoca. La colonna sonora è stata scritta da Davide Dileo (co-fondatore e tastierista dei Subsonica).

Miriam Leone è nata a Catania il 14 aprile 1985,  ha frequentato il Liceo Classico Gulli e Pennisi ad Acireale e la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania, studiando contemporaneamente recitazione. Ha partecipato a Miss Italia nel 2008. Dopo essere stata eliminata, è stata successivamente ripescata e ha vinto.

Ecco la sua carriera artistica come tracciata da Wikipedia:

Dal 1º giugno 2009 conduce, su Rai Uno, Uno Mattina Estate, in coppia con Arnaldo Colasanti. Dal 26 settembre 2009 conduce, insieme a Tiberio Timperi, su Rai 2, Mattina in famiglia; conduzione confermata anche per la stagione 2010-2011 con il programma spostato, però, su Rai 1. Nel 2010 debutta come attrice sul grande schermo con il filmGenitori & figli – Agitare bene prima dell’uso, di Giovanni Veronesi.

Nel 2011 conduce su Rai 1 il premio cinematografico Nastri d’Argento. Per la stagione 2011-2012 viene nuovamente confermata alla conduzione di Unomattina in famiglia con Tiberio Timperi. Dal settembre 2011 fa parte dell’undicesima stagione della fiction Distretto di Polizia in onda su Canale 5, dove interpreta il personaggio di Mara Fermi, mentre a novembre è al fianco di Ale e Franz come spalla comica in A & F – Ale & Franz show in onda su Italia 1. È nel cast del film I soliti idioti – Il film, uscito il 4 novembre 2011 ed è anche protagonista di un episodio della quinta stagione della sitcom Camera Cafè in onda su Italia 1.

Il 28 dicembre 2011 prende parte alla puntata pilota dello sketch-show diRai 4 Big End – Un mondo alla fine, con Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio. Dal 18 aprile 2012 conduce, su Rai Movie, il programma Drugstore dedicato a cinema e cultura digitale.

Nell’autunno 2012 recita al fianco di Terence Hill nella seconda stagione della fiction di Rai 1 Un passo dal cielo

Miriam Leone viene in seguito riconfermata con Tiberio Timperi alla conduzione di Unomattina in famiglia alla quale però rinuncia per dedicarsi a tempo pieno alla carriera d’attrice.

Al cinema è nei film “Fratelli Unici” protagonista al fianco di “Raul Bova” “Luca Argentero” e “Carolina Crescentini” e “La scuola più bella del mondo” di Luca Miniero, interpretato a fianco di Christian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro e Lello Arena, distribuito nelle sale cinematografiche nel novembre 2014.

In seguito prende parte alla serie tv di Sky Italia 1992, ambientata nella Milano di Tangentopoli, nella quale interpreta il personaggio di Veronica Castello. Nello stesso periodo veste anche i panni di Clara Grandi Fossà, la protagonista principale di un’altra serie TV: La dama velata, feuilleton in costume, ambientato in Trentino tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, su Rai 1.

Nei primi mesi del 2015 inizia a girare la fiction poliziesca Non uccidere per la regia di Giuseppe Gagliardi che viene trasmessa nell’autunno dello stesso anno su Rai 3, dove interpreta anche qui la protagonista, Valeria Ferro, giovane ispettrice di polizia, specializzata nella risoluzione di crimini maturati in ambiente domestico-familiare.

Imprenditori, pubblicitari, politici e produttori: Veronica Castello è pronta a concedersi a tutti pur di portare avanti la carriera televisiva. Ecco alcune foto delle scene più hot di Miram Leone dalle prime puntate della serie 1992 di Sky.

 

Immagine 1 di 20
  • Miriam Leone, Veronica Castello e le scene hot di 1992 FOTO-VIDEO 20
Immagine 1 di 20





PER SAPERNE DI PIU'