Blitz quotidiano
powered by aruba

Mistero Roma: passeggia nudo in strada per un giorno intero

ROMA – Per un giorno intero ha passeggiato nudo per le strade di Roma. Lo hanno avvistato ieri, 25 maggio, tra via Val D’Ossola e via Val Trompia, nel cuore del quartiere Montesacro. In testa aveva un cappellino e niente più: dal collo in giù si mostrava a tutti come mamma l’ha fatto, tra gli sguardi esterrefatti dei passanti. Qualcuno sorrideva, qualcuno afferrava il telefonino, chi per fotografare e chi per chiamare il 112. Diverse le segnalazioni giunte al centralino dei carabinieri, ma solo in serata i militari sono riusciti a raggiungerlo.

Lo hanno trovato steso a terra sull’asfalto: non sembrava un senza tetto, tant’è che i carabinieri lo hanno poi riaccompagnato a casa sua, dove è stato raggiunto da un’ambulanza e visitato dal personale medico. “Non è possibile – si sono lamentati alcuni residenti – che una persona che stia così male a tal punto da denudarsi in strada non venga subito soccorsa e messa in condizioni di non calpestare la sua dignità”.

Ma a Roma, si sa non mancano episodi ancor più clamorosi. C’è pure chi ha dato un nome al fenomeno: “Degrado Capitale”. La pagina Facebook di Roma fa schifo quotidianamente “regala” testimonianze di pubblico degrado e defecazioni in pubblico. Risalgono allo scorso giugno le foto di un rapporto sessuale consumato in pieno giorno a Largo Ascianghi, nel cuore del quartiere Trastevere. Come si dice in gergo giornalistico: ormai non fa più notizia.

Immagine 1 di 3
  • Mistero a Roma: passeggia nudo in strada per un giorno intero03
Immagine 1 di 3

 

 





TAG: