photogallery

Pedofilia, chiesa Savona risarcirà spontaneamente cinque vittime

 Foto Ansa

Foto Ansa

SAVONA – “La Diocesi di Savona è disponibile a indennizzare 5 vittime di un sacerdote p******o. Sarebbe la prima diocesi a farlo spontaneamente e non per ordine di un giudice”. Ad annunciarlo è Francesco Zanardi, portavoce di Rete l’Abuso, che da anni tutela le vittime di preti p******i.

“Sin dal primo incontro il nuovo vescovo della diocesi di Savona-Noli, mons. Marino – spiega Zanardi – ha espresso il desiderio e la necessità che le vittime potessero voltare pagina. Dopo un primo incontro in cui gli illustrai le patologie di alcune vittime e la loro impossibilità di condurre una vita normale, ne abbiamo avuto un secondo a cui hanno partecipato anche gli avvocati e in quella sede il vescovo ha ribadito la sua volontà di indennizzare quelle 5 vittime”.

Questa settimana i legali della Diocesi hanno formalizzato la proposta. “Se si raggiungerà un accordo la diocesi di Savona sarebbe la prima a indennizzare spontaneamente e non per ordine di un giudice, dando anche un notevole credito alla politica di papa Francesco”.

To Top