photogallery

Renato Pozzetto: “Quando Edwige Fenech…”

Renato Pozzetto e Edwige Fenech

Renato Pozzetto e Edwige Fenech

ROMA – Ospite di Verissimo su Canale 5, Renato Pozzetto ha raccontato la scena più imbarazzante che è stato costretto a girare nella sua carriera. Scena girata con la bellissima Edwige Fenech per il film cult “La patata bollente”.

La scena in cui la Fenech faceva il bagno n**a con l’attore milanese. “Acqua tiepida – racconta Pozzetto – ci mettiamo dentro. A un certo punto il direttore della fotografica ci fa: Datemi dieci minuti che le luci non sono pronte. Però eravamo lì, lei era n**a e sai com’è, l’uomo è uomo”. Così Pozzetto si è rivolto alla Fenech: “Edwige, esco perché qualche difficoltà… Ma lei fa: ‘Dai, esco io, così mi rifaccio il trucco’. Peccato che mentre lei usciva dall’acqua si è abbassata e si è visto tutto. Tant’è che un elettricista mi guarda e mi fa: ‘Renato, tu guadagnerai pure qualche lira, ma fai una vitaccia…”.

Pozzetto si rabbuia quando però la chiacchierata sfiora con un cenno alla moglie Brunella, morta nel 2009: “Siamo stati insieme tantissimi anni. Non mi far parlare di questa cosa” e il sorriso è tornato quando ha parlato di figli e nipoti: “Vivo nello stesso palazzo con i miei figli e ho cinque nipotini, che vedo tutti i giorni”.

San raffaele
To Top