Blitz quotidiano
powered by aruba

Rocco Siffredi contro Valentina Nappi: “Non è neanche…”

Rocco Siffredi e Valentina Nappi

Rocco Siffredi e Valentina Nappi

ROMA – Rocco Siffredi scatenato spara a zero su Valentina Nappi: “Voglio per prima cosa dire che Valentina Nappi è una grandissima stronza – dice Rocco intervistato da Selvaggia Lucarelli e Fabio De Vivo su M2O – Ma come cazzo si è permessa di parlare male della grande Moana Pozzi? Lei se la sogna la classe, l’eleganza e la professionalità di Moana! Mi dispiace solo che a inserire questa stronza nel mondo dell’hard sia stato io un paio d’anni fa”.

E continua: “L’ultima volta che ho lavorato con lei le ho fatto fare una gang bang con 100 uomini. Era totalmente incapace. Una figa di legno, ingessata e presuntuosa. Durante la gang non era capace nemmeno di fare i pompini. Manco sapeva ciucciare un pene! Ci mancava poco che dovessi intervenire io…”.  Interrogato sull’Isola dei Famosi dice: “Simona Ventura è una specie di mafiosa. Una accentratrice. Ora lei è la leader e tutti le leccano il culo. Lei fa pure la simpatica ma tra qualche giorno le cadrà la maschera da “mamma chioccia”e caccerà fuori la sua vera natura…”

Rispetto al suo secondogenito poi ci dice: “Il secondo dei mie figli ha ereditato molto da me. Direi tutto e anche di più. Lui vorrebbe fare il gigolò ma io gli ho consigliato di fare l’attore porno. Almeno nell’hard ti scopi solo delle belle ragazze. Se ti prostituisci sei costretto a farti dei cessi da paura. Lui sarà una grande porno star, ha delle “doti” molto più sviluppate delle mie”.

Immagine 1 di 54
  • Valentina Nappi su Micromega: "Oggi il fascismo si chiama anticapitalismo"
Immagine 1 di 54