photogallery

Roma, cane gettato sotto auto, poi nel cassonetto: FOTO choc

ROMA – Il 4 gennaio scorso su Facebook appare la foto di un cucciolo morto, buttato tra i rifiuti in un cassonetto di via Veientana in zona Cassia, periferia Nord di Roma.

Si tratta di un cagnolino che era stato fotografato pochi giorni prima della morte: in molti avevano cercato di “adottarlo” da alcune persone che stazionano nel vicino Parco della Pace su via Grottarossa. I suoi “padroni” volevano dei soldi per cederlo. La loro richiesta non ha però avuto successo e il piccolo, secondo quanto raccontano in molti su Facebook, è morto buttato sotto una macchina. Poi, il corpo del cagnetto è stato preso dalla strada e buttato in cassonetto dei rifiuti come mostra la foto macabra pubblicata presa da Facebook.

Dopo la denuncia, sul caso indagano le guardie zoofile. Il corpo è stato recuperato dai rifiuti dalla veterinaria Maria Tarabbo che ha confermato: “E’ stata una morte violenta”.  Sul gruppo Facebook “Sei della cassia se” che aveva adottato il cagnolino è stato pubblicato il saluto all’animale vittima di un abuso veramente crudele. Le foto choc sconsigliate ad un pubblico sensibile. 

 

To Top