Blitz quotidiano
powered by aruba

Sesso con minori, Corrado Fumagalli di “Sexy Bar” indagato

Sesso con minori, Corrado Fumagalli di "Sexy bar" indagato. Il presentatore di "Sexy bar" è stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare.

BRESCIA –  Corrado Fumagalli, 48 anni, volto più che noto delle tv locali lombarde e non, dove da anni conduce in seconda serata show erotici (il più famoso è “Sexy Bar”) è stato raggiunto da ordinanza di custodia cautelare nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Brescia sulla prostituzione minorile.

Fumagalli attualmente si trova in Brasile. La Procura di Brescia non voleva far trapelare la notizia per evitare che Fumagalli possa decidere di non rientrare in Italia. Per suo conto parla l’avvocato Benedetto Bonomo: “Il mio assistito è a conoscenza dell’inchiesta che lo riguarda e la sua volontà è quella di tornare in Italia e chiarire la sua posizione”.  Fumagalli è al momento irraggiungibile:  “Non è scappato, è all’estero da prima che venisse notificata l’ordinanza ed è in Brasile dove passa l’inverno” ha assicurato l’avvocato, aggiungendo: “E’ una vicenda che vogliamo capire, ma che appare più grande rispetto a quanto già emerso”.

Come scrive l’Ansa, Fumagalli

“veniva indicato dai ragazzini che lo frequentavano, giovani di 15,16 e 17 anni, come il “gay famoso che paga bene” o “l’acceso tifoso dell’Inter”. Stando alle carte dell’inchiesta il presentatore tv, oggi in Brasile per il Carnevale, per ogni prestazione pagava 50 euro e ad un 16enne avrebbe anche regalato un telefono cellulare per gli scambi di sms. “Fumagalli – scrive il Gip Alessandra Sabatucci – era solito invitare due ragazzi alla volta e consumare rapporti sessuali nella sua abitazione dopo aver offerto il pranzo e aver condotto le persone offese presso il centro commerciale Orio al Serio per fare acquisti”.

Immagine 1 di 4
  • Sesso con minori, Corrado Fumagalli di Sexy Bar indagato (6)
Immagine 1 di 4