Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE-Verruca a mosaico rimossa da piede lascia buco

Verruca a mosaico enorme rimossa dal piede di un uomo a Tampa, in Florida, lasciando nel tallone dove prosperava una specie di cratere. Il video postato su Youtube, in dieci mesi è stato visto 2 milioni e mezzo di volte

VIDEO YOUTUBE-Verruca a mosaico rimossa da piede lascia buco

Verruca a mosaico: appena tolta dal tallone di un malato. Video Youtube

ROMA –  Verruca a mosaico enorme rimossa dal piede di un uomo a Tampa, in Florida, lasciando nel tallone dove prosperava una specie di cratere. Il video postato su Youtube, in dieci mesi è stato visto 2 milioni e mezzo di volte.

Si tratta di una infezione della pelle causata dal papilloma virus umano (Hpv). Le piscine, le palestre e i relativi spogliatoi sono il miglior posto per prendersene. Altrettanto pericoloso è il contatto con la pelle: attenti e attente a strusciarvi con uno o una decorati di verruche.

Il virus provoca un eccesso di cheratina, che si sviluppa nella epidermide. La cheratina in eccesso genera la ruvida, dura struttura della verruca.

L’intervento riprodotto nel video, disgustoso a vedere ma decisivo per il povero paziente, è introdotto e descritto dal podologo Leo Krawetz, di Tampa, in Florida. Si vede il piede malato sul tavolo chirurgico, il tallone sinistro macchiato dallo iodio.

Il dottor Leo Krawetz taglia a fondo per togliere i vari grappoli e per ottenere che le verruche non si riproducano ancora toglie anche una parte di pelle sana.

Zummando la camera sul tallone, il dott.  Krawetz indica una verruca sul piede del paziente e dice:

“Oggi ho un paziente che ha una verruca nel tallone che è in effetti una verruca a mosaico. Vuol dire che ce ne sono più di una di verruca”.

La verruca a mosaico cresce di frequente nelle mani e nei piedi e si sviluppa in gruppi che assumono l’aspetto di piastrelle.

Prosegue il dott. Krawetz:

‘Quello che farò oggi è tagliarle tutte e tagliare un pezzetto di pelle attorno a ogni verruca per uccidere le particelle virali”.

Procede quindi a anestetizzare il piede con una iniezione antisettica, non prima di avere avvisato il pazientte che può trattarsi di una puntura “un po’ dolorosa”.

Il dott. Krawetz si concede anche un pizzico di umorisco macabro. Grazie alla anestesia, dice rivolto ai futuri spettatori,

“la cosa buona è che non si sentono urla di dolore”.

Usando forbici molto spesse ritaglia un grosso cratere di carne dal piede del paziente.

“Le particelle virali vivono solo nella pelle. Ci sono cinque livelli di pelle e la verruca vive in quello più profondo, quello noto come stratum germinativum. Io tolgo tutta questa roba attorno alla verruca, che è in parte pelle buona e in parte tessuto infettato dal virus”.

Per far vede bene cosa ha fatto, gira il tallone e dice:

“Potete vedere la parte interna della verruca, questo è quello che c’è dentro. Ci sono milioni di particelle virali”.

Poi pulisce la ferita e avverte che ha dovuto tagliare molto a fondo, fino al grasso. Ora se il paziente si appoggerà al piede per un po’ di tempo si vedrà la cicateice. Ci vorranno settimane perché la ferita si rimargini, lo avvisa.

Immagine 1 di 6
  • Verruca a mosaico rimossa da piede lascia buco1
Immagine 1 di 6




PER SAPERNE DI PIU'