Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Berenger Rose, marito la picchia: posta video lividi

SYDNEY – Berenger Rose, modella australiana di 27 anni, è stata picchiata dal marito Shane Cuthbert per anni, senza dire una parola. Tutto è iniziato da uno schiaffo, poi le cose sono andate sempre peggio. Cuthbert è diventato sempre più violento e ha continuato a picchiarla: calci, morsi e schiaffi fino a lasciarle grandi lividi sulle gambe e sul corpo. Poi anche l’umiliazione: l’ha filmata e il video della modella piena di ematomi e segni di morsi è finito online. Ora l’uomo è accusato di violenza.

Un vero e proprio video choc, di cui si sconsiglia la visione ad un pubblico sensibile, quello della modella Rose che viene picchiata, filmata e umiliata dal marito Shane. Oltre alla brutale violenza fisica, anche quella psicologica. A far scoprire gli anni di violenza e paura tra le mura domestiche lo stesso Cuthbert, che apparentemente incurante delle conseguenze ha pubblicato su internet i video della moglie piena di lividi e morsi che lo supplica di fermarsi.

Il Daily Mail scrive che tutto è iniziato da uno schiaffo, poi l’uomo ha iniziato a picchiarla ogni giorno e sempre con più violenza, registrando le angherie e inviandole ai suoi amici. Un inferno iniziato 9 mesi fa, quando la modella australiana ha sposato l’uomo. La modella ha raccontato:

“E’ iniziato con uno schiaffo sul viso, poi c’è stata una escalation di atti incredibilmente violenti, come sbattere la mia testa contro il muro e usare la grattugia sulle mie gambe. Gli ho detto che mi stava privando dei miei diritti basilari di essere umano e lui mi rispondeva che non ne avevo. Mi colpiva alla testa, mi mordeva le braccia, le gambe, ovunque. Voleva solo mordermi fino a farmi venire dei lividi neri e blu”.

Immagine 1 di 8
  • YOUTUBE Berenger Rose, marito la picchia: posta video lividi
Immagine 1 di 8





PER SAPERNE DI PIU'