Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Carnevale Colonia: reporter molestata in diretta tv

COLONIA – Stava parlando dinanzi alla telecamera quando un uomo è apparso alle sue spalle e l’ha molestata in diretta tv. Lei è Esmeralda Laby, giornalista belga inviata a Colonia per raccontare il Carnevale, quello della riscossa delle donne, quello che avrebbe dovuto esorcizzare il triste ricordo dell’ultima festa di piazza, la famigerata notte di Capodanno.

L’emittente televisiva belga RTBF ha inoltrato una denuncia per violenza sessuale alla polizia di Colonia. Nel filmato diffuso dalla stessa emittente si vede un uomo avvicinarsi alle spalle della reporter e iniziare a fare gesti volgari e molto espliciti prima di essere allontanato da due militari.

Ma non di sola goliardia si è trattato. La giornalista ha poi raccontato di aver subito anche dei palpeggiamenti. “Ho sentito le mani armeggiare sul mio corpo e arrivare al petto”. Nonostante ciò la professionista ha cercato di mantenere la calma e ha portato al termine il suo servizio.

Esmeralda Laby non è però la sola donna ad aver subito molestie al Carnevale di Colonia. Secondo un primo bilancio della polizia sono già 22 le donne che hanno sporto denuncia per reati sessuali. Il più grave quello di una 22enne stuprata in strada la scorsa notte da un profugo afgano di 17 anni.

Immagine 1 di 5
  • YOUTUBE Carnevale Colonia: reporter molestata in diretta tv05
Immagine 1 di 5