Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Cina, prof fa sesso con una alunna sulla cattedra

Cina, professore fa sesso con una sua alunna sulla cattedra

Cina, professore fa sesso con una sua alunna sulla cattedra

PECHINO – Un insegnante della Changzhou University, in Cina, è accusato di aver fatto sesso con una studentessa su una cattedra, in pieno giorno. A incastrarlo c’è un video di 45 secondi girato attraverso una finestra con un telefonino e pubblicato su Weibo, la versione cinese di Facebook. Il professore ora è sotto inchiesta.

Weibo è un sito di microblogging cinese. È un ibrido fra Twitter e Facebook, è uno dei siti più frequentati della Cina, si calcola che più del 53% delle persone che hanno accesso a internet in Cina usi Sina Weibo, quasi come il market di Twitter in USA. Conta più di 500 milioni di iscritti e 100 milioni di pubblicazioni giornaliere.

È subentrato nel mondo del microblogging cinese a seguito del blackout imposto dal governo cinese dopo i disordini nella città di Urumqi del luglio 2009, che hanno portato alla chiusura di numerose piattaforme di microblogging quali Fanfou, Jiwai, Digu e Zuosa. Il 14 agosto 2009, dunque, viene fondato per iniziativa della Sina Corp., che acconsente al monitoraggio e al controllo da parte delle autorità governative. L’interfaccia è solo in lingua cinese e in inglese.





TAG:

PER SAPERNE DI PIU'