photogallery

YOUTUBE Colombia, modella costretta a fare lo streap tease nella stazione di polizia

Colombia, modella costretta a fare lo streap tease nella stazione di polizia

Colombia, modella costretta a fare lo streap tease nella stazione di polizia

CALI – Una modella colombiana di 27 anni è stata costretta ad esibirsi in uno streap tease all’interno di una stazione di polizia di Cali. Katherine Martinez era stata arrestata per una lite in strada. Portata ubriaca nella stazione di polizia, la giovane ha chiesto agli agenti di potersi sedere a causa di una caviglia che le faceva male. I poliziotti le hanno detto che per ottenere la sedia avrebbe dovuto fare uno streap tease davanti agli atri carcerati.

La giovane ha acconsentito ed è stata ripresa dai poliziotti stessi che hanno condiviso il video su Facebook e YouTube dopo esserselo mandato tra di loro tramite Whatsapp.  La giovane, dopo la diffusione del video ha deciso di denunciare gli agenti ed ha chiesto le scuse pubbliche. Gli agenti hanno detto di “rimpiangere profondamente” le loro azioni e sono stati identificati dai loro superiori che ora stanno decidendo come punirli.

La Martinez ha assunto un avvocato e, come racconta il Daily Mail, ha raccontato: “Quanto accaduto mi ha lasciato con un piede gonfio. Non posso camminare, ma emotivamente però sono molto più colpita”. Elmer Montana, il suo avvocato, ha aggiunto: “I capi di polizia di Cali dovrebbero chiedere scusa pubblicamente a Katherine per questa violenza di genere, perpetrata contro di lei”.  Le azioni di polizia sono state criticate pesantemente anche dal sindaco di Cali, Maurice Armitage.

I fan della 27enne intanto, hanno assicurato tutto il loro sostegno alla donna umiliata in pubblico davanti ai carcerati che, durante le riprese, le hanno urlato di tutto chiedendole di togliersi le mutandine rosse che indossa.

To Top