photogallery

YOUTUBE Corea del Nord, donna torturata per aver fatto s***o con stranieri: VIDEO choc

Corea del Nord, donna torturata per aver fatto s***o con stranieri: VIDEO choc

Corea del Nord, donna torturata per aver fatto s***o con stranieri: VIDEO choc

ROMA – Una donna nordcoreana accusata di aver avuto rapporti s******i con alcuni uomini cinesi e sudcoreani dopo aver lasciato il suo paese d’origine viene picchiata e torturata da alcune guardie.

Il video, scrive il Daily Mail, è del 2012 e mostra la donna che viene ripetutamente picchiata, presa a calci in faccia e spinta con la faccia contro il muro. La guardia chiede più volte alla donna accusata di essere fuggita verso la Cina dalla Corea del Nord, se ha fatto s***o oppure no con degli uomini provenienti dalla Cina e dalla Corea del Sud.

La donna nega le accuse e viene picchiata fino a sanguinare su un muro. La guardia prende una corda e stringe prima di mollare la presa. Il filmato prosegue poi con una seconda persona torturata. In questo caso si tratta di un uomo accusato di essere scappato in Cina. L’uomo viene preso a bastonate sulle gambe e poi costretto ad alzarsi in piedi. La guardia poi lo colpisce nella parte posteriore della testa e del collo.

L’uomo è stato accusato di aver strappato una foto del defunto Kim Jung-il, il padre dell’attuale dittatore Kim Jung-un.

Il video sconsigliato ad un pubblico sensibile, malgrado si riferisca ad episodi avvenuti cinque anni fa, è tornato virale sia su LiveLeak e YouTube.

To Top