photogallery

YOUTUBE Donna picchiata da marito resta mezz’ora a terra in agonia. Vicini riprendono con i telefonini

Donna picchiata da marito resta mezz'ora a terra in agonia

Donna picchiata da marito resta mezz’ora a terra in agonia

ROMA – Una madre di tre bambini è stata selvaggiamente picchiata dal marito che l’ha lasciata sanguinante a chiedere aiuto fuori dalla porta delle loro casa. I vicini anziché soccorrere la donna hanno cominciato a girare col telefonino. E’ accaduto in India nello stato di Haryana lo scorso venerdì. Sanju, questo il nome della donna, alal fine è stata soccorsa ed ora è fuori pericolo.

Nel video inquietante postato su YouTube e ripreso da ndtv.com, la donna dice con un filo di voce “sto morendo, qualcuno mi aiuti”.  Sanju è stata attaccata nella sua casa che si trova nel villaggio di Baroli dal marito Naresh.

Tutto è iniziato dopo che Sanju è arrivata a casa ed ha trovato il marito attaccato alla bottiglia. l’uomo ha lanciato della polvere al peperoncino contro la moglie davanti ai figli terrorizzati. Poi l’ha cominciata a colpire su pancia, spalle e ginocchia con il manico di una scopa usata per tagliare la legna. Prima scappare via ha gridato alla moglie di volerla uccidere.

San raffaele

Sanju è stato rimasta a terra e in agonia per circa mezz’ora. Un poliziotto è poi arrivato ed ha chiamato un’ambulanza. Il marito è stato arrestato poco dopo.  La donna, in precedenza aveva denunciato abusi da parte del marito.

To Top