Politica Europa

Camera Lord, Casta indigna anche gli inglesi: “E’ dura 350€ al giorno”

Camera Lord, Casta indigna anche gli inglesi: "E' dura 350€ al giorno"

LONDRA – Ira degli spettatori britannici per le affermazioni di alcuni esponenti della Camera dei Lord, che nel corso di un documentario trasmesso dalla Bbc, si sono lamentati dell’indennità per le spese di 350 euro al giorno.

Nella prima puntata di “Two fly-on-the-wall” documentario della Bbc su incontri con i Lord, le telecamere hanno avuto accesso per la prima volta alla Camera dei Lord e l’obbiettivo era quello di svelare com’è la vita di un Pari. Ma alcuni spettatori, si sono indignati quando i Lord hanno iniziato a lamentarsi della loro indennità mentre trangugiavano del vino.

Lord Palmer ha detto alla Bbc: “La stampa ha sollevato clamore per un nostro piccolo aumento ma un commercialista o un avvocato di grido guadagnano 700 euro in un’ora“. Le osservazioni di Lord Palmer, che vive in un palazzo con 110 camere, sui social media hanno avuto immediata risonanza e sollevato polemichel.

Dean ha scritto su Twitter: “Ho davvero ascoltato Lord Palmer lamentarsi che la sala TV è stata eliminata dalla Camera dei Lord? Datemi la forza!” Josephine Formby ha rincarato la dose: “Se Lord Palmer vuole essere pagato quanto un avvocato forse dovrebbe passare anni a studiare e lavorare”.

Nel documentario il Lib Dem Lord Tyler definisce la Camera dei Lord, il “miglior centro diurno per anziani a Londra” e Graeme Clark su Twitter commenta: “E’ come un centro diurno per anziani più elegante del mondo interamente sovvenzionato da noi, i contribuenti”. “Il personale si prende cura di loro molto bene, nel pomeriggio possono fare un pisolino alla Camera o in biblioteca”, ha affermato.

Un utente Twitter ha scritto: “Il governo è pronto a sanzioni arbitrarie sui benefit dei poveri eppure lo scrocco di 300 sterline al giorno rimane indiscusso. Perché?”.

Un portavoce della Camera dei Lord ha detto: “Cibi e bevande nella Camera dei Lord non sono pagati dal contribuente. E’ tutto venduto a un prezzo superiore al prezzo di costo”. “A causa della natura imprevedibile delle sedute della Camera, e ci sono periodi in cui non vengono effettuate, per cui le entrate sono assenti ed una sovvenzione è inevitabile”

“La sovvenzione ristorazione alla Camera del Lord, nel 2007 è stata ridotta del 27% e stiamo lavorando per ridurre ulteriormente il contributo”.

To Top