Politica Europa

Germania, elezioni Nord Reno-Westfalia incoronano Merkel. Batosta per la Spd di Schultz

Germania, elezioni Nord Reno-Westfalia incoronano Merkel. Batosta per la Spd di Schultz

Germania, elezioni Nord Reno-Westfalia incoronano Merkel. Batosta per la Spd di Schultz

ROMA – Germania, elezioni Nord Reno-Westfalia incoronano Merkel. Batosta per la Spd di Schultz. La Cdu-Csu si è imposta col 33% (+6,7% rispetto al 2012) dei voti in Nord Reno-Westfalia, stando ai risultati finali. L’SPD ha ottenuto il 31,2 (-7,9). I Liberali hanno ottenuto il 12,6 (+4), i Verdi il 6,4% (-4,9). La Linke è fuori dal parlamentino regionale col 4,9% (+2,4). Lo spoglio definitivo conferma quindi la presa di Angela Merkel sull’elettorato tedesco e segna un altro punto contro i socialdemocratici “illusi” dal nuovo corso affidato a Martin Schulz a sorpresa diventato in pochi mesi un rivale credibile della cancelliera.

Di rilievo il balzo dei liberali, esaurita definitivamente la spinta di Pirati, “cacciati” anche dall’ultimo land dove avevano piantato la bandierina (cinque anni fa presero il 7,8% in questa regione, oggi sono all’1%).

“La strada verso la cancelleria è sassosa”, ha dichiarato il leader dell’SPD Martin Schulz, parlando alla Willy Brandt Haus, commentando la sconfitta in Nord Reno-Westfalia. Il candidato cancelliere ha ribadito che il momento è “difficile”, e ha annunciato “consultazioni di partito”, in cui i socialdemocratici chiariranno le loro posizioni “sul futuro della Germania e sul futuro ruolo della Germania in Europa”.

To Top