Politica Europa

Germania, Gabriel (Spd) contro la Merkel: “Con austerità rischi politici”

angela-merkel

Angela Merkel (foto Ansa)

BERLINO – “L’insistenza tedesca per una politica di austerità nell’eurozona ha reso l’Europa più divisa che mai pima d’ora, e una spaccatura dell’Unione europea non è più inconcepibile”. Parole di Sigmar Gabriel, leader della Spd e vice di Angela Merkel. Gabriel è ritenuto il più probabile candidato a cancelliere della Spd, nelle elezioni politiche federali che i terranno nella Repubblica federale di Germania nel settembre prossimo, a regolare fine di legislatura,

Intervistato da Der Spiegel, Sigmar Gabriel spiega: “Gli strenui, duri sforzi di paesi come Francia e Italia di ridurre i loro deficit e debiti sovrani hanno aperto anche spazio a rischi politici”, sottolinea Sigmar Gabriel. E si spiega con un esempio: “Una volta ho chiesto alla Cancelliera, quale alternativa secondo lei sarebbe più costosa per la Germania. Primo, concedere alla Francia di avere mezzo punto percentuale in più di deficit, o secondo, avere Marine Le Pen quale futura presidente della Repubblica francee? Fino ad oggi, la Cancelliera ancora mi deve una risposta”.

San raffaele
To Top