Politica Europa

Kaiane Lopez, da Miss Mondo a sindaco di Gibilterra

Kaiane Lopez, da Miss Mondo a sindaco di Gibilterra

Kaiane Lopez, da Miss Mondo a sindaco di Gibilterra (foto Ansa)

GIBILTERRA – Da miss a primo cittadino, e con idee politiche chiare. Gibilterra da adesso può vantare il sindaco più giovane e bello di sempre: Kaiane Lopez, 30 anni, ex Miss Mondo, che è appena diventata primo cittadino del territorio d’oltremare del Regno Unito. Lo rende noto il Telegraph.

La Lopez, dopo aver prestato giuramento, ha spiegato di essere “fiera di essere britannica, che Gibilterra è britannica e sempre lo sarà”. “Perché dovremmo cambiare la nostra bandiera?”, ha sottolineato, riferendosi ad un’eventuale separazione da Londra con la Brexit, per restare nell’Ue. Il neosindaco è il più giovane di sempre a Gibilterra e la terza donna a ricoprire tale ruolo, ma può già vantare diversi anni di esperienza politica come vicesindaco. Prima di dedicarsi alla politica, era salita alla ribalta come modella, vincendo il titolo di Miss Mondo nel 2009.

Aggiunge Annalisa Grandi sul Corriere della Sera:

La rocca britannica, a sovranità britannica, è al centro di un contenzioso che dura da decenni con la Spagna, che vorrebbe riprendersi la rocca affacciata allo stretto che chiude il mediterraneo. “Proteggeremo Gibilterra fino alle ultime conseguenza” aveva detto il ministro della Difesa britannico Fallon. Il contenzioso si era riacceso per l’intenzione di Madrid di opporsi all’estensione proprio a quel pezzo di territorio della Brexit. Per ora solo teoria, ma se tutto ciò avvenisse a Londra non resterebbero che due alternative: accettare che Gibilterra resti parte dell’Ue (un riconoscimento che sarebbe vittoria per le autorità spagnole) oppure opporsi. In quel caso Madrid potrebbe porre il veto sugli accordi commerciali per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione.

To Top