Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto, Europa “pronta ad aiutare”. Salvini: “No soldi a Ue e immigrati, prima italiani”

BRUXELLES –  “Stiamo monitorando attentamente l’impatto del nuovo terremoto in Italia. Siamo in contatto con la Protezione civile italiana. L’Ue è pronta ad aiutare“. Così il commissario europeo per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi Christos Stylianidis su Twitter.

Ed anche Salvini interviene con un post su Facebook. “Terremoto, migliaia di italiani senza casa e senza lavoro. L’Italia smetta di mandare altri miliardi in Europa e di spenderne ancora per accogliere e mantenere clandestini, ogni euro sia destinato ai terremotati. Prima gli italiani”.