Politica Europa

Theresa May, porta a porta in Scozia imbarazzante: le case sono vuote

Theresa May, porta a porta in Scozia imbarazzante: le case sono vuote01

LONDRA – Per Theresa May, doveva essere un’escursione improvvisata nei dintorni di Aberdeenshire, Scozia, un’occasione per mostrare ai cittadini a nord del confine che la sua politica va ben oltre Westminster. Ma il primo ministro britannico ha dovuto affrontare una giornata fin troppo tranquilla: case vuote e strade deserte, nessuno sembrava intenzionato a incontrarla, spiega il Daily Mail. La situazione era peggiorata dal fatto che erano presenti le telecamere di Sky News, che hanno catturato gli imbarazzanti momenti.

Il primo ministro si è recata porta a porta con un assistente e quando non riceveva risposta, lasciavano dei volantini nella cassetta della posta. Dopo una serie di silenzi, Theresa May finalmente ha intravisto una residente ma, in linea con la deludente giornata, dal suo giardino la donna ha gridato un “No, grazie!” al quale il primo ministro ha replicato: “No? Ok, non le daremo fastidio”.
Ruth Davidson, capo del partito conservatore scozzese, ha scherzato con la May dicendo: “L’avevamo detto che diventando primo ministro ti avrebbero fatto lavorare”, il giorno successivo a quello in cui la May ha chiesto più tempo per svolgere la campagna porta a porta e incontrare gli elettori.

Il Primo Ministro, che trascorre ogni week-end nel suo collegio elettorale di Maidenhead, quando le è stata data una tabella di marcia per la visita in Scozia ha reagito con rabbia: il tempo era davvero poco, le avrebbe consentito di andare per le case solo per pochi minuti, prima di volare verso casa. Mentre Fiona Hill, capo della campagna, aggiornava la May sul suo itinerario, quest’ultima avrebbe gridato: “Smettete di limitare il tempo che spendo davanti alle porte delle case”. “Sono una campionessa del porta a porta e d’ora in poi voglio avere il tempo che occorre per andare nelle case e incontrare le persone”.

Lo scambio di battute, riferito dal Sunday Times, è stato confermato dai funzionari del partito Tory e indicano la volontà della May di incontrare gli elettori, come già ribadito e contemporaneamente ha escluso un dibattito televisivo con Jeremy Corbyn. Nello show di Andrew Marr, in onda su Bbc1, ha affermato che vuole “aprire alle comunità finora ignorate dai politici e che non hanno tenuto conto dei loro timori”.

San raffaele
To Top