Blitz quotidiano
powered by aruba

Vertice Italia-Germania. Merkel: “Ricostruiremo una scuola in area sisma”

MODENA – La Germania finanzierà la costruzione di una scuola nell’area del terremoto. Si apre con questo annuncio il vertice Italia-Germania a Maranello, Modena, presso la sede della Ferrari.

“La relazione tra Italia e Germania è molto forte”, ha detto davanti ai giornalisti il premier. “Finanzieremo la ricostruzione di una scuola” nelle zone colpite dal sisma, aggiunge Merkel. “Come governo daremo un contributo, ma anche imprenditori tedeschi e Lega calcio tedesca daranno un contributo”. Intorno al terremoto, i piani di rinascita.

“Il commissario per la ricostruzione sarà individuato domani nella persona di Vasco Errani”, annuncia il presidente del Consiglio. “Errani – aggiunge – è stato presidente dell’Emilia-Romagna che quattro anni fa ha subito un terremoto e oggi è in piedi e più forte di prima. Non cambiamo la squadra”, ha aggiunto Renzi precisando che la ricostruzione è già fuori da vincoli secondo regole Ue. “Io non faccio annunci show o shock. Sul progetto Casa Italia sulla prevenzione antisismica, giorno dopo giorno, faremo tutto ciò che è necessario per ricostruire il Paese”, aggiunge.

“L’Italia presenterà un progetto in maniera trasparente e credo che in Europa troveremo una soluzione sensata”. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel, al termine del vertice.

“Auguro molto successo a Renzi nel portare avanti l’agenda delle riforme: fa bene all’Italia ma anche all’Europa”, ha concluso Merkel.