Politica Europa

YOUTUBE Xavier Bettel, presidente Lussemburgo presenta marito a Mattarella

YOUTUBE Xavier Bettel, presidente Lussemburgo presenta marito a Mattarella

Xavier Bettel, presidente Lussemburgo presenta marito a Mattarella

ROMA – Siparietto gay al Quirinale: a Roma, per i 60 anni dei Trattati che diedero il via alla prima Unione Europea, anche c’era anche il premier del Lussemburgo, Xavier Bettel. Passando davanti al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per la rituale stretta di mano, ha presentato il marito Gauthier Destenay, con cui si è sposato il 15 maggio 2015. Bettel è il primo premier di un Paese Ue sposato con una persona dello stesso sesso.

Aggiunge Giulia Melodia sul Secolo d’Italia:

Dichiaratamente omosessuale, il 15 maggio del 2015 Bettel si è sposato poi con il compagno Gauthier Destenay, accreditandosi il primato di essere diventato il primo Premier dell’Unione Europea – che oggi è a Roma per celebrare – ad essersi sposato con un partner dello stesso sesso. Un avvenimento che, come facilmente comprensibile, ha suscitato scalpore e polemiche nei media americani ed europei. Del resto quel matrimonio non è stato una sorpresa più di tanto, almeno per gli elettori del Lussemburgo: durante il suo mandato, infatti, Xavier Bettel si è speso molto per promuovere il disegno di legge in favore delle nozze gay, poi approvato nel giugno del 2014 dal Parlamento del Lussemburgo, con 56 voti a favore e solo 4 contrari. Oggi, infine, l’ufficializzazione istituzionale dell’unione della coppia.

To Top