Politica Italia

Ariuccio Carta è morto: fu parlamentare Dc e ministro nel primo governo Craxi

Ariuccio Carta è morto: fu parlamentare Dc e ministro nel primo governo Craxi

CAGLIARI – La politica è in lutto per la morte di Ariucco Carta, esponente di spicco della Democrazia Cristiana dagli anni Sessanta. Aveva 86 anni. Nato a Bitti (Nuoro) nel 1931 e laureatosi all’Università Cattolica di Milano in Giurisprudenza, Carta fu segretario regionale e poi consigliere nazionale Dc.

Gianuario all’anagrafe, è stato consigliere regionale dal 1965 al 1967, anno nel quale si era dimesso per candidarsi in Parlamento. Ha ricoperto numerosi incarichi parlamentari e di governo. E’ stato ministro della Marina Mercantile nel primo governo Craxi. Carta ha anche ricoperto le cariche di Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega al Mezzogiorno, alla Marina Mercantile, al ministero per gli interventi straordinari per il Mezzogiorno e al ministero dell’Industria, Commercio e Artigianato.

E’ stato rieletto deputato per la quarta volta nel 1979 e passò al Senato nel 1983 restando a Palazzo Madama sino al 1992.

To Top