Blitz quotidiano
powered by aruba

Ballottaggi, exit poll. Roma trionfo Raggi. Torino Appendino avanti

ROMA – Ballottaggi, puntuali appena dopo le 23 arrivano i primi exit poll. Secondo questi primissimi dati Virginia Raggi, M5S, a Roma avrebbe ottenuto una vittoria schiacciante su Roberto Giachetti del Pd. Secondo i dati diffusi dal tg La 7 Raggi avrebbe un consenso compreso in una forbice tra il 62% e il 66%. Giachetti si fermerebbe a un 34-38%.

M5S avanti anche a Torino, anche se i numeri in mano alla candidata Chaiara Appendino sono più risicati: forbice tra il 49,5% e il 53,5%, mentre il Pd Piero Fassino si attesta su un 46,5-50,5%.

Milano: Giuseppe Sala 49,5-53,5%. Stefano Parisi del centrodestra 46,5%-50,5%.

Nel primo exit poll di Ipr-Istituto Piepoli per la Rai, a Napoli Luigi De Magistris è in testa con il 61-65% mentre Gianni Lettieri si attesta al 35-39%.

È già festa fuori dal comitato di Virginia Raggi. “È una liberazione” esultano in tanti. Gli attivisti del M5s si abbracciano e fanno selfie davanti al comitato generale dei pentastellati. “È una vittoria senza precedenti. La festa la faranno i cittadini da domani in poi” commentano. E in tanti si dicono soddisfatti non solo del risultati su Roma ma anche a Torino.

Bologna: l’arrivo dei primi exit poll Ipr-Rai che danno Virginio Merola in vantaggio sulla sfidante del centrodestra Lucia Borgonzoni non ha sciolto del tutto la tensione nel comitato del candidato sindaco del centrosinistra. I dati che vedono il primo cittadino uscente tra il 54 e il 58% sono stati accolti dal silenzio dei presenti, con qualche – molto moderato – gesto di soddisfazione. Tra i presenti, oltre allo staff di Merola, anche il membro della segreteria nazionale Pd, Filippo Taddei.