berlusconi

“La Brambilla è un cane da polpaccio, non ti molla più”, l’ultima finezza di Berlusconi

Michela Brambilla

ROMA – “Un cane da polpaccio”, nel senso che quando “ti afferra non ti lascia più”. Breve siparietto scherzoso tra Silvio Berlusconi e Michela Vittoria Brambilla alla conferenza stampa a Palazzo Reale per presentare i ‘punti Pdl’ del 28 febbraio. Il premier elogia l’attivismo e la tenacia del ministro del Turismo e per rendere meglio l’idea la definisce scherzosamente un “cane da polpaccio”.

Così, riferisce il premier, è successo dar vita ai ‘punti Pdl’: “Brambilla non ti molla più, mi attende in ogni luogo, non ti molla più. Rispetta solo – continua nello scherzo Berlusconi – il mio bagno… ma è una maleducazione giustificata” dai risultati che ottiene. Nel corso della conferenza stampa, Berlusconi e Brambilla offrono un altro siparietto divertente alla platea e ai giornalisti: il ministro del Turismo sta parlando e illustrando l’iniziativa presentata oggi e si rivolge al premier dandogli del tu. Berlusconi allora la interrompe e scherza: “Non avevamo detto che ci davamo del tu solo in privato?”.

Poi, aggiunge: “Alcuni vecchi devono essere rispettati, oltre alle donne”, conclude sorridendo il premier.

To Top