Politica Italia

Comunali Torino, Mario Borghezio vota Chiara Appendino di M5S

Comunali Torino, Mario Borghezio vota Chiara Appendino di M5S

Comunali Torino, Mario Borghezio vota Chiara Appendino di M5S

TORINO – Comunali Torino, Mario Borghezio vota Chiara Appendino di M5S. Dopo le parole di Salvini “al ballottaggio a Roma voterei Raggi”, ecco quindi un altro leghista che sceglie ovviamente M5S.  “Sono colpito da questa nuova alleanza della candidata Appendino”: lo afferma sui social il sindaco di Torino Piero Fassino, che su Facebook posta una foto di Mario Borghezio. L’eurodeputato della Lega Nord ha annunciato l’intenzione di sostenere la candidata del Movimento 5 Stelle al ballottaggio del 19 giugno, proprio tra Fassino e Appendino.

“Una convergenza che sta in un obiettivo comune, ma nulla di concordato”. Lo assicura a Repubblica il leader della Lega, Matteo Salvini che sul rapporto tra il suo partito e il M5s spiega: “Più che alleanza è una possibilità di cambiare. Se l’obiettivo è avere amministrazioni diverse rispetto a quelle del Pd che hanno governato male, penso sia logico che noi votiamo i loro candidati e viceversa”.

Alla domanda se ne abbia mai parlato con Luigi Di Maio, Salvini replica: “Mai, non lo conosco”. Beppe Grillo? “Nemmeno. Due o tre volte gli ho chiesto un incontro, anche in streaming, zero risposte. Mi sono scambiato qualche sms con Alessandro Di Battista”, “il primo a farmi le condoglianze per la morte di Gianluca Buonanno”. Con loro, spiega comunque il leader leghista, “ci sono delle affinità”, “ci uniscono pulizia, trasparenza, onestà e il no all’euro. Ma sull’immigrazione la loro posizione è a dir poco confusa”.

Alla domanda se ci saranno iniziative anche con il M5S e la sinistra radicale sul referendum di ottobre, Salvini afferma: “Le faremo con tutti quelli che vorranno condividere questa battaglia. Utilizzeremo tutta l’estate per spiegare il nostro no, che non è quello dei ‘professoroni’. La Costituzione si può cambiare, ma non così”.

To Top