Blitz quotidiano
powered by aruba

Forza Nuova blitz omofobo a Gaywedding Roma: “State uccidendo famiglia” FOTO

ROMA – Manichini impiccati e uno striscione che testuale recita: “State uccidendo la famiglia, no gaywedding”. Nella notte tra giovedì 20 e venerdì 21 ottobre scatta il blitz degli estremisti di destra di Forza Nuova contro l’h0tel Ergife, albergo romano dove nel fine settimana si terrà l’evento “GayWedding” dedicato ovviamente al matrimonio omo.

Il blitz notturno si è concluso senza scontri e senza danneggiamenti particolari. Una azione simbolica ma dichiaratamente omofoba che Forza Nuova rivendica sulla propria pagina Facebook definendo addirittura “mostruoso” il concetto di famiglia omo. Il post:

Questa notte i militanti di Forza Nuova hanno effettuato un blitz nei pressi dell’el Ergife, dove nel fine settimana si terrà il Gaywedding, la kermesse dedicata al matrimonio omo.
I forzanovisti hanno esposto dei manichini impiccati e affisso uno striscione con scritto “State uccidendo la famiglia, nogaywedding”.
Questo il commento all’iniziativa del responsabile romano di FN, Alessio Costantini:
“Stanno subdolamente facendo passare a livello sociale un concetto mostruoso, ossia che la famiglia possa essere anche omo.
Il nostro messaggio è chiaro: esiste una sola famiglia ed è quella naturale formata da madre padre e figli.
Nel giorno in cui l’Istat lancia l’allarme del crollo delle nascite, non possiamo tollerare che un’istituzione fondamentale come il matrimonio venga sovvertita.
Dobbiamo reagire sostenendo le famiglie, quelle vere, con incentivi alla natalità, anche per difendere il nostro popolo dalla sostituzione etnica in atto”.