Politica Italia

Gentiloni: “In tre anni recuperati 900mila posti di lavoro”

Paolo Gentiloni (foto Ansa)

Paolo Gentiloni (foto Ansa)

ROMA – “L’Italia è cresciuta oltre le previsioni” dice, dal palco di Bari, il premier Paolo Gentiloni durante l’inaugurazione dell’81esima Fiera del Levante. “La ripresa economica ha prodotto anche conseguenze positive in termini sociali: il numero di occupati in Italia è tornato ai livelli del 2008 che erano livelli record con 23 milioni di persone al lavoro e il lavoro degli ultimi anni ha quasi interamente recuperato i posti perduti negli anni della crisi più acuta. Dal 2008 al 2013 si sono persi un milione e novantamila posti di lavoro, oltre novecentomila sono stati recuperati negli ultimi tre anni” ha detto Gentiloni.

“Il messaggio che vogliamo dare da qui è che da diversi anni non ci sono mai state condizioni così favorevoli per investimenti e sviluppo nel Mezzogiorno. Questa è la consapevolezza che dobbiamo trasmettere all’esterno: non ci sono mai state condizioni più favorevoli per investire e la prossima legge di bilancio le incoraggerà ulteriormente” ha argomentato il presidente del Consiglio.

“La crescita – ha detto Gentiloni – è andata oltre le previsioni, alcuni settori in particolare come l’export e vedremo tra un pò anche il turismo. Eppure sappiamo che le difficoltà non sono alle spalle. Quel che conta è che la percezione del contesto economico in cui lavoriamo sia migliorata, consapevoli e orgogliosi che dietro queste cifre c’è il lavoro di migliaia di persone che hanno attraversato questa crisi, anche in Puglia”.

“Abbiamo bisogno di fiducia, di istituzioni rassicuranti, che diano certezza della capacità di essere presenti, di difendere il Paese e la salute dei nostri concittadini” ha concluso il premier.

To Top