Blitz quotidiano
powered by aruba

Bertolaso come Verdone: “Se vinco io, il Tevere….”

ROMA – Carlo Verdone nel film “Gallo cedrone” lo voleva asfaltare, Bertolaso invece rilancia: “Il Tevere balneabile? In questo momento no, tra qualche anno, se divento sindaco, senz’altro”. Tutto vero, tutto registrato. Guido Bertolaso, candidato a sindaco di Roma, lo ha spiegato al programma di Rai Radio2 ‘Un Giorno da Pecora’. Come si farebbe a far diventare il Tevere balneabile? ”Bisogna evitare che ci siano tutte quelle zozzerie, come i topi e tutto il resto – ha detto Bertolaso – Va bonificato insomma, è una risorsa fondamentale per Roma”.

Alla domanda se entro cinque anni potrebbe risistemare il Tevere, Bertolaso ha risposto: “Se sistemiamo bene tutti i depuratori e si fa una gestione delle fogne migliore di quell’attuale, il Tevere può diventare balneabile. Cinque anni di mandato ci vogliono tutti, ma a fine mandato, prima di salutare, farò il bagno nel fiume, come Mister Okay”. Con un tweet Alfio Marchini commenta così le parole di Bertolaso: ”Sul Tevere balneabile…ti sei un po’ allargato…ma sono sicuro era una battuta”.


PER SAPERNE DI PIU'