Politica Italia

Ivan Scalfarotto e Federico si sposano sabato: prima Unione Civile nel governo

Ivan Scalfarotto e Federico si sposano sabato: prima Unione Civile del governo

MILANO – Nozze arcobaleno sabato 20 maggio a Milano: Ivan Scalfarotto, sottosegretario prima nel governo Renzi e ora in quello Gentiloni, sposerà il compagno Federico. Celebra Pierfrancesco Majorino, assessore nella giunta Sala. E’ la prima volta che un membro di governo utilizza l’istituto delle unioni civili, in vigore da poco più di un anno.

All’indomani dell’approvazione della legge, Scalfarotto aveva espresso il desiderio di sposarsi al più presto. “Aspetto che me lo chieda il mio compagno – aveva detto – In un posto romantico”. Ed evidentemente Federico ha colto il messaggio.

In questi giorni il sottosegretario dello Sviluppo Economico si trova in Cina per lavoro: ha accompagnato il premier Gentiloni al Belt and Road, per il rilancio della Via della Seta. Raggiunto dal quotidiano la Repubblica racconta:

“Sono emozionato. Ma mancano pochi giorni e sono qua, a diecimila chilometri di distanza dall’Italia. Spero che per sabato sia tutto pronto. Non si doveva sapere – aggiunge – io e Federico conviviamo da 11 anni, siamo una coppia attempata. È solo la conclusione di un percorso, in fondo”.

To Top