Blitz quotidiano
powered by aruba

Laura Boldrini: “I busti delle donne alla Camera per…”

ROMA – “I busti delle donne alla Camera? Le donne nelle istituzioni sono entrate nel ’46 – ha detto, intervistata da RTL 102., il presidente della Camera Laura Boldrini -, ma se oggi chiedi a una ragazza di queste donne probabilmente avrà problemi a fare qualche nome. E questo perché le istituzioni non hanno dato rilievo giusto a queste donne. A Montecitorio c’è un corridoio di busti di uomini delle istituzioni, non ce ne sono di donne, non ce n’è traccia e ho pensato che bisognava compensare, riconoscere visibilità alle nostre 21 donne costituenti, alle sindache del ’46”.

E ancora: “Abbiamo messo anche degli specchi, così che ogni ragazza, specchiandosi, può immaginare la carica alla quale potrebbe ambire: se studiano e si impegnano nulla impedisce loro di arrivare ai vertici delle istituzioni”