Politica Italia

M5S Monza: si ritira la candidata sindaco Doride Falduto. Vinse “comunarie” con 20 voti online

M5S Monza: si ritira la candidata sindaco Doride Falduto. Vinse "comunarie" con 20 voti online

M5S Monza: si ritira la candidata sindaco Doride Falduto. Vinse “comunarie” con 20 voti online

ROMA – M5S Monza: si ritira la candidata sindaco Doride Falduto. Vinse “comunarie” con 20 voti online. La candidata del Movimento 5 Stelle a sindaco di Monza, Doride Falduto, che aveva vinto le “comunarie” dopo essere stata votata da 20 persone, ha ritirato la sua candidatura. Lo ha fatto, come scrive M5S di Monza sull sua pagina Facebook, per “motivi personali”. “Doride Falduto ha rimesso la sua disponibilità a candidato sindaco di Monza, per sopraggiunti impegni personali”. Falduto, 37 anni, aveva vinto le “comunarie” del movimento la scorsa settimana con 20 voti.

“Motivi personali, bisogna credere alla ex candidata e tuttavia quei 20 voti presi su 66 disponibili restano agli atti. A livello locale, dove qualcuno dell’attuale maggioranza aveva ironizzato su percentuali che giustificherebbero l’elezione a rappresentante di classe al quale i Cinque Stelle replicavano con l’hastag #ridebenechirideultimo prima di rivedere i programmi (“siamo al lavoro per preparare la candidata e scegliere il programma da presentare agli elettori”).

A livello nazionale, la questione si fa ancora più pressante: lo strumento della rete per scegliere i rappresentanti del Movimento è adeguata, è democratica, funziona? C’è peraltro un precedente simile, quando nel 2016 la candidata vincente per correre da sindaco a Milano Patrizia Bedori fece “un passo di lato, come Grillo” dopo aver ottenuto un suffragio consistente in 74 voti 74 online, cedendo il posto vacante al terzo classificato.

To Top