Blitz quotidiano
powered by aruba

Marco Cappato, campagna elettorale su Tinder e Grindr VIDEO

ROMA – Marco Cappato, campagna elettorale su Tinder e Grindr.  La politica.. nel letto. Con tanto di hashtag che lascia pochissimo all’immaginazione: #scoprimitutto. Il radicale Marco Cappato inaugura una nuova frontiera della campagna elettorale, quella tra le lenzuola. Cappato, infatti, ha deciso di farsi pubblicità non solo sui media tradizionali e tra i social network più “classici”. Per non lasciare nulla di intentato ha deciso di aprire account anche sui social network dedicati agli incontri a sfondo : Tinder e Grindr.

Una scelta, questa, che il candidato radicale spiega a Repubblica tv senza alcun imbarazzo né titubanza:

“La politica, quella buona, è quella di cui si parla anche nel privato. A letto. C’è da spiegare un programma elettorale altrimenti un po’ difficile da spiegare, allora scoprimi tutto. Spieghiamo tutto ovunque. Dove è possibile. E vale per tutti i sessi. Noi siamo trans. Transnazionali, transpartitici, abbiamo candidato diverse persone transessuali e quindi…”