Blitz quotidiano
powered by aruba

Marco Pannella malato: salta appuntamento radio

ROMA – Marco Pannella malato, per la prima da anni ha saltato domenica 6 marzo il suo tradizionale intervento settimanale a Radio Radicale. 

Secondo quanto riferisce l’agenzia Ansa, la spossatezza e l’affaticamento causato dai due tumori (uno al fegato e uno ai polmoni) gli hanno impedito di onorare l’impegno. Lunedì 7 marzo Pannella ha ricevuto a casa la visita di alcuni amici e compagni radicali.

Il leader dei Radicali è debilitato nel fisico anche a causa dei moltissimi scioperi della fame, della sete od entrambi, che ha tenuto negli anni in segno di protesta, anche quando era già in là con gli anni. Il più lungo risale infatti alla primavera del 2011, quando Pannella, ottantunenne, si astenne dal cibo per circa tre mesi, da aprile a luglio, per sostenere la propria proposta di una amnistia contro le condizioni in cui vivono i detenuti nelle carceri italiane.

Proprio a causa di questi digiuni il politico è stato più volte ricoverato, ma ha dovuto affrontare complesse operazioni chirurgiche anche per altri motivi. Nel 1998 ha subito una delicata operazione al cuore per l’impianto di quattro  bypass. Nel 2014 è stato ricoverato per un aneurisma dell’aorta addominale. In quel caso l’ospedale non fermò il suo sciopero della fame, interrotto solo dopo una telefonata di papa Francesco.